Tirocinio obbligatorio

Dopo il superamento della prova orale del concorso notarile, deve essere svolto un periodo di tirocinio della durata minima di 120 giorni: il tirocinio può essere svolto presso lo studio di un notaio di un qualsiasi distretto notarile.

È necessario presentarsi al Consiglio Notarile con i seguenti documenti:

  1. domanda di iscrizione nel Registro dei tirocinanti in marca da bollo
  2. dichiarazione di consenso del notaio in marca da bollo
  3. fotocopia del documento di identità e codice fiscale.

Ultimati i centoventi giorni di tirocinio, il notaio rilascia un certificato di compiuto tirocinio, che dovrà essere consegnato al consiglio notarile in marca da bollo.
Il consiglio notarile provvede a rilasciare un certificato di compiuto tirocinio, che il candidato dovrà trasmettere al Ministero a corredo della propria documentazione per ottenere il provvedimento ministeriale di nomina a notaio.