Cambio notaio

Il praticante che intendesse cambiare notaio presso cui svolgere la pratica notarile deve presentare una richiesta di continuazione della pratica presso un altro studio, oltre al certificato di assenso del nuovo notaio.

Entrambi i documenti devono essere presentati, in marca da bollo, entro i due mesi di scadenza dell'ultimo certificato di pratica del vecchio notaio.