Notai

Il diritto italiano affida ai notai la funzione di rendere sicura  la circolazione degli immobili (case, uffici, terreni, capannoni) e di garantire i passaggi più rilevanti della vita delle società. E' affidato ai notai anche il diritto delle successioni, del quale sono forse i maggiori esperti.

Il ricorso ai notai è richiesto dalla legge per tutelare e garantire le parti e per immettere nel sistema giuridico solo atti ineccepibili e che non superino i limiti di legalità imposti dalle norme.
Poiché l'intervento del notaio per taluni atti è obbligatorio, le tariffe sono fissate dallo Stato.

I notai hanno una polizza assicurativa obbligatoria: ciò vuol dire che il cittadino ha la certezza di essere pienamente tutelato anche in caso di eventuali errori.

Per la funzione pubblica che svolgono, i notai, come i giudici, sono in numero programmato. Questo assicura l'assistenza anche nelle sedi più disagiate e la qualità del servizio, poiché i notai giungono alla professione dopo studi estremamente rigorosi e sono riconosciuti tra gli operatori del diritto più qualificati e con altissime responsabilità.

I notai del distretto di Milano, Busto Arsizio, Lodi, Monza e Varese sono 480.