3. Trasferimento dell'indirizzo di sede secondaria nell'ambito dello stesso comune

La comunicazione del cambio di indirizzo della sede secondaria può essere depositata dagli amministratori nelle forme semplificate dell'art. 111 ter (in applicazione estensiva del principio ivi dettato) e senza necessità di allegazione di alcun atto o delibera relativa, per le stesse motivazioni relative al trasferimento dell'indirizzo della sede legale.


Massima approvata dall'Osservatorio sulla riforma del diritto societario in data 8 luglio 2004